Testimonianze (I)

ALLA SCOPERTA DELLA VERA ADA

È passato esattamente un anno dal mio incontro col Maestro del Centro Yoga Satyasvara. Ero stata accettata al ritiro intensivo di meditazione e preghiera della durata di 5 giorni, grazie ad un’amica che frequentava il Centro da diversi anni e così mi ero iscritta, più che altro incuriosita dall’assoluto silenzio che si doveva osservare ininterrottamente 24 ore su 24, per tutti i cinque giorni, inoltre ero attirata dal Pellegrinaggio notturno Macerata-Loreto e invece.…

Già dal primo giorno ero rimasta colpita da quanto il Maestro ci spiegava: si andava via via materializzando ciò che io sentivo nei momenti peggiori della mia depressione, quando percepivo dentro di me la presenza di un’altra Ada che mi faceva stare male, mi debilitava e mi cambiava completamente. Per la prima volta, dopo aver consultato psicologi e psichiatri, finalmente Qualcuno, che non mi conosceva affatto, parlava di presenze nella nostra mente e chiamava “Ego” quella che per me era “l’altra Ada”.… sconvolgente!

Inoltre lo Yoga praticato a San Benedetto non aveva nulla a che vedere con quanto da me praticato in precedenza a Milano. Qui non si trattava di esercizi di ginnastica bensì, unendolo alla Meditazione, di una introspezione profonda che piano piano mi faceva diventare più consapevole e più attenta, vivendo pienamente tutto ciò che facevo. L’energia, palpabile, percepita come mai mi era successo, mi faceva intuire che mi trovavo di fronte ad una persona veramente “speciale”.

Il Pellegrinaggio poi era stata un’esperienza andata oltre le mie aspettative. Già all’arrivo allo stadio c’era un’atmosfera gioiosa e in seguito, durante tutta la notte, ero stata coinvolta dai canti e dalle preghiere che tutti recitavano. Durante il Ritiro non ero riuscita a rimanere sempre in silenzio ma ero stata accolta, compresa da tutti e si era creata una piacevole convivenza, quasi come se si fosse in famiglia!

Tornata a Milano avevo passato più di un mese piena di energia, in uno stato di serenità, in pace con me stessa e col mondo, come non mi succedeva da anni. Mi tornavano in mente i consigli del Maestro sulla ricerca interiore e spirituale.… insomma, da quella prima volta non ho più smesso di frequentare la mia “nuova famiglia”, torno al Centro tutte le volte che posso e seguo via Skype le lezioni di Yoga. Ora mi sento pronta per iniziare consapevolmente, supportata dal mio Maestro, un autentico percorso Spirituale.

Ada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *