L’alimentazione nel Vangelo Esseno della Pace

Il Vangelo Esseno della Pace rientra nella tipologia di scritti riferiti a Gesù il Cristo e che la Chiesa letteralista ha bollato come apocrifi. Nell’accezione comune il termine apocrifo viene usato nel senso di “falso”. In realtà, alcune traduzioni tendono a spiegarlo nel senso di “scritto prima”, ma la traduzione più corretta, tratta dal greco antico, è quella di “celato, nascosto, occulto”. Per comprendere la situazione del Cristianesimo delle origini dobbiamo presumere che, probabilmente, questo fosse privo di testi scritti e che la diffusione avvenisse per via orale. Altresì, dobbiamo presumere che i discepoli di Gesù, con l’eccezione di Matteo Levi e Giuda Iscariota, fossero analfabeti o parzialmente alfabetizzati. Il Cristianesimo delle origini, privo quindi di un canone scritto preciso, si ramificò in molteplici correnti, correlate alle popolazioni e alle tradizioni già esistenti nei luoghi in cui si stava diffondendo.

La Meloterapia: Gli effetti curativi della musica

Il fatto che nella nostra società l’individuo cerca di calmarsi quasi esclusivamente con l’aiuto di tranquillanti o medicine è diventata cosa abituale, quotidiana. All’uomo moderno manca la volontà necessaria per superare simili situazioni così degradanti, e per lui il tubicino di pastiglie rimane la soluzione più facile e a portata di mano. Ciò non esclude però una serie di scoperte che i ricercatori scientifici e i medici, soprattutto proprio negli ultimi tempi, hanno ottenuto constatando e studiando nuovi metodi che, per la loro incredibile profondità e gli effetti inattesi, rendono insignificante ogni altro intervento allopatico o artificiale.

Piante che facilitano la trasmutazione e sublimazione del potenziale sessuale

La trasmutazione e la sublimazione del potenziale sessuale implica la trasformazione delle secrezioni sessuali (principalmente lo sperma nel caso degli uomini e i fluidi mestruali nel caso delle donne) in energia sottile per poi essere direzionata in senso ascendente verso i piani superiori dell’essere divenendo successivamente, grazie alla sublimazione, energia volitiva, affettiva, mentale e spirituale. In questo modo, quello che un essere umano, uomo o donna, durante l’atto amoroso, elimina come qualcosa di inutile, grazie ai processi di trasmutazione e sublimazione, diventa una fonte straordinaria di energia vitale, che arricchisce l’essere di numerose capacità benefiche, come una centrale nucleare sui generis, diventa la fonte energetica per lo svolgimento di numerosi processi e attività, anche molto complessi.

La scelta vegetariana

Dal momento in cui si viene al mondo, superato il periodo in cui si vive in funzione dei genitori, ognuno diventa custode di questo dono immenso che è la vita. È come se qualcuno dicesse: ora hai uno strumento… suonalo! Lo strumento è il corpo e il suono che produce è la vita. Tutti sono in grado bene o male di far emettere qualche suono ad uno strumento, ma per far sì che i suoni diventino una melodia è necessario conoscere le note, saper leggere la musica sul pentagramma, rispettare i tempi e le pause, ma c’è una cosa ancora più importante da fare… la cosa più importante consiste nella “manutenzione” dello strumento.

Il cibo è energia

I cibi devono fornire all’organismo le sostane energetiche e gli elementi che lo costituiscono,  necessari per lo sviluppo,il rinnovamento e il funzionamento dell’organismo stesso. Nell’individuo in via di sviluppo si formano, in gran numero, nuove cellule e il fabbisogno di sostanze nutritive è particolarmente elevato. Anche nell’adulto il rinnovamento cellulare è continuo e richiede un apporto di sostanze che serve alla ricostruzione cellulare.

L’igiene e la cura del corpo

Nell’unione tantrica il corpo fisico è vissuto come un tempio, un santuario che va rispettato, protetto, curato nei minimi particolari. L’utilizzo di oli essenziali profumati, di unguenti, di creme naturali per rendere la propria pelle profumata, morbida e vellutata rappresenta un atto d’amore verso se stessi e verso il partner che, nel momento della fusione amorosa più che in ogni altro momento, incarna il Divino Amante Cosmico.

La dieta Ohsawa Nr.7

George Ohsawa (talvolta scritto Oshawa) è lo pseudonimo usato dal giapponese Nyoichi Sakurazawa per pubblicare i libri che hanno portato nel mondo occidentale la nozione di alimentazione zen macrobiotica, un’alimentazione attenta all’armonia e all’equilibrio tra alimenti yin e yang.

Il digiuno

Il digiuno può essere considerato una scienza, un’arte ma soprattutto il modo più semplice per prevenire e curare ogni genere di malattia. La condizione sine qua non per addentrarsi nell’affascinante esperienza del digiuno è essere informati sulla modalità, la durata ma soprattutto sul post-digiuno.